Riciclo creativo: i pannelli sensoriali che non ti aspetti!

Riciclo creativo: un corso per imparare a fare e costruire, guardare e toccare. Guarda le foto!

Come si fa a iniziare bene il nuovo anno scolastico? Facendo corsi di aggiornamento, per esempio! Nelle due settimane che precedono l’apertura degli asili nido, le nostre assistenti all’infanzia hanno partecipato a un corso di riciclo creativo. Gli obiettivi sono due: da un lato realizzare con materiali di riciclo una serie di pannelli sensoriali, dall’altro imparare a fare dei lavoretti da realizzare poi insieme ai bambini.

Ringraziamo @LauraMarzocchi per la collaborazione!

Pannelli sensoriali: gioco e apprendimento in una volta sola

Durante questa prima edizione del corso le assistenti all’infanzia hanno realizzato tanti pannelli sensoriali da portare nei nostri 4 asili nido. Utilizzando materiali soprattutto a base di legno, Gaia, Serena, Veronica e tutte le altre hanno costruito tavole di diverse dimensioni, forme e colori.  Su questi pannelli i bimbi troveranno diverse attività per giocare ed elementi da guardare e toccare, sviluppando l’attenzione alle cose, la manualità e l’apprendimento.

Quei lavoretti da fare prima e dopo la scuola

La seconda edizione del corso ha visto protagoniste le assistenti all’infanzia che lavorano nei servizi parascolastici che gestiamo in appalto con alcuni Comuni della provincia di Brescia. Utilizzando materiali di vario tipo, dalla carta al cartoncino, dalle palline di legno allo spago, ai nastri colorati, alle stoffe, Simona e le ragazze dell’equipe hanno imparato a fare alcuni lavoretti che poi realizzeranno insieme ai bambini. Nei servizi parascolastici, infatti, rientrano le attività di accoglienza, educative e ricreative prima e dopo le lezioni (anticipo e posticipo). Oltre a coccole e abbracci, i piccoli hanno bisogno di attività coinvolgenti, educative e allegre.

Guarda le foto qua sotto! È stato divertentissimo e interessante!
Seguici sui nostri profili social  ➡  FB   e    ➡ INST  👍🏻   Pubblichiamo fotografie sempre nuove per tenerti aggiornato!

Ti è Piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su telegram
Condividi su Telegram