Golden, Fuji e Stark: al via la raccolta delle nostre mele

Dalle mele Golden alle Fuji, alle rosse Stark: riparte l'azienda agricola della cooperativa

Grazie alla collaborazione di amici tecnici specializzati, volontari, rinasce l’azienda agricola della Nuovo Cortile. Tutta l’area sta attraversando una fase di riprogettazione, a partire da interventi di pulizia e sistemazione generale. Infatti, tra le priorità c’è sicuramente il desiderio di mantenere tutta l’area esterna a quel grado di ordine e bellezza che tutti conosciamo.

Il meleto e i laboratori occupazionali: i ragazzi lavorano agli esterni durante il loro percorso terapeutico

I ragazzi che sono ospiti delle due comunità, la CTP e la CPM, svolgono quotidianamente attività occupazionali che vanno dalla gestione delle pulizie degli ambienti di uso comune e delle proprie stanze ai laboratori educativi ed ergoterapici. Tra queste, ci sono i lavori agli esterni, nell’area verde, negli orti e nel frutteto. Affiancando i tecnici volontari presenti e sotto la supervisione di un educatore, i ragazzi apprendono i metodi, le tecniche e le nozioni per prendersi cura di piante di mele e pesche, per esempio. In questi giorni di autunno alcuni di loro si stanno dedicando alla raccolta delle mele: Golden, Fuji e Stark. Sono queste le cultivar che stanno dando il massimo rendimento tra gli alberi da frutto di cui andiamo orgogliosi.

Ergoterapia, un termine tecnico per indicare un percorso di cura possibile grazie anche al lavoro

A proposito, conoscete il termine “ergoterapia“? Include tutte quelle azioni e attività di tipo lavorativo che vengono messe in campo durante un percorso terapeutico, al fine di contribuire alla riabilitazione e recupero della persona.

 

Seguici sui nostri profili social  ➡  FB   e    ➡ INST  👍🏻   Pubblichiamo news e fotografie sempre nuove per tenerti aggiornato!

 

Ti è Piaciuto l'articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su telegram
Condividi su Telegram